La carne rossa nei circuiti!!

Postato da: ecomlucera / informazionidiservizio / cancerogeno, carnerossa, oms, PCB / Nessun commento

Senza-titolo-1

Da quando è esplosa la clamorosa e triste notizia che la carne rossa possa essere cancerogena ormai temiamo che anche il vicino di casa possa rientrare in questa categoria… ma non ci agitiamo… anzi!!!
Attenzione a cosa leggiamo… anche La Repubblica c’è cascata!

Ebbene si … la testata confonde la sigla PCB dei policlorobifenili con quella dei Printed Circuit Boards, ovvero i circuiti stampati.

Ora speriamo che non abbiate già distrutto i vostri pc tablet e tutti i vostri dispositivi elettronici… Sappiate che le sostanze categorizzate come cancerogene non c’entrano nulla con i vostri computer ma sono composti organici altamente tossici ed inquinanti.

Hanno una struttura analoga a quella del bifenile (i cui atomi di idrogeno sono sostituiti da uno fino a dieci atomi di cloro), i policlorobifenili furono utilizzati fino agli anni 70′ nell’industria chimica, per poi venire progressivamente rimossi proprio a causa della loro tossicità per l’uomo e per l’ambiente.

L’unica cosa in comune tra loro e i circuiti stampati è l’acronimo.

Come dire …. tra la città di Ancona e il nitrato d’ammonio.

Quindi ora sapete che Ancona NON ha una carica esplosiva… e inoltre che c’è un luogo dove possiamo comunque mandarci il vicino di casa!!!

😀 😀

Read More

Dove siamo? ? clicca per visualizzarci su google map